domenica 28 novembre 2010

2456765249_283199dd45_m[1] Secondo Zygmunt Bauman, le condizioni attuali in cui le persone operano nei contesti aziendali, si modificano con una velocità maggiore rispetto alla capacità delle persone stesse di consolidare metodologie ed abitudini.

In un contesto come questo l’apprendimento continuo diventa caratteristica strategica e fondamentale; la Formazione diventa un processo continuo e non certo un prodotto.

Image: 'liquid goldhttp://www.flickr.com/photos/25758374@N00/2456765249

3 Responses so far.

  1. Pienamente d'accordo! Settimana scorsa sono stato a vedere Robert Dilts a Bologna e anche lui sottolineava l'importanza della formazione, portando a supporto Peter Senge e le sue teorie sul team learning e la learning organization, dove le learning organizations sono "…organizations where people continually expand their capacity to create the results they truly desire, where new and expansive patterns of thinking are nurtured, where collective aspiration is set free, and where people are continually learning to see the whole together.".
    A proposito segnalo questo bell'articolo su infed.org http://tinyurl.com/ywy7bp
    A presto,
    Walter

  2. Ciao Walter,
    grazie della segnalazione, Post molto interessante, soprattutto per quanto riguarda le "5 discipline".

  3. Alex says:

    Thanks for this bblog post

Blog Archive

The SketchNoteBook

The SketchNoteBook
il libro sulle SketchNote

Visual & SketcNote Shop

Visual & SketcNote Shop
Modelli Visuali per la formazione

Visualizzazioni totali

- borgo srl p.zza biagio marin, 13 - 35031 abano terme (pd) P.IVA 03388910287 © distinguersi o estinguersi ... - Powered by Blogger -